Guida alle spiagge di Licata – Mollarella

Su questa spiaggia non servono molte parole, essendo tra le più gettonate dai bagnanti licatesi e dell’intero hinterland.
Mollarella è sicuramente la spiaggia più rinomata del litorale licatese, affollata durante il giorno ma anche la sera, vista la presenza di ristoranti e lidi che, durante il periodo estivo, spesso organizzano eventi.
Una spiaggia dall’indiscussa bellezza paesaggistica, da cartolina il panorama che si gode dall’alto, con il promontorio a delimitare la spiaggia, forse oggi deturpata da troppe colate di cemento.
Meno risaputo è forse il passato, e la storia, di questa spiaggia.

Tra i fatti più recenti da registrare lo sbarco alleato, Mollarella è stata infatti la prima spiaggia su cui sono approdate le truppe, in ricordo di questo evento è stata infatti apposta una targa commemorativa.
Sempre nel passato, un ramo del fiume Salso sfociava proprio in questo spiaggia, e probabile come la baia sia stata utilizzata come approdo per poi risalire lungo il cuore della Sicilia.
Mollarella è stata inoltre una delle zone dove in passato si sono avuti insediamenti. Risalgono infatti ai primi secoli a. C. alcuni reperti archeologici rinvenuti in questa zona e oggi esposti nel museo di Licata. Mollarella e Poliscia sono infatti un importante distretto archeologico esistente già nel Mesolitico.
Nonostante la storia millenaria, la spiaggia di Mollarella è frequentata solo da alcuni decenni; foto degli anni ’60 rivelano come poco o nulla sia la presenza di strutture.

Oggi la situazione è molto diversa: sulla spiaggia sono presenti diverse strutture balneari, quasi nulla la spiaggia libera. Consigliata soprattutto per chi ama gli eventi al mare, lettino e ombrellone, particolarmente affollata nel mesi di agosto e la domenica. Molto difficoltoso il parcheggio libero, diversi sono però quelli a pagamento. A differenza di altre spiagge licatesi, Mollarella grazie alla sua conformazione è spesso riparata dal vento. Confina con la spiaggia della Poliscia e con la parte più rocciosa da cui poi inizia la zona Nicolizia.  
La spiaggia dista circa 5 chilometri dal centro di Licata, è raggiungibile dalla strada provinciale (San Michele) o dalla strada panoramica, è inoltre collegata al centro dal servizio bus.

Lascia un commento