Conosciamo Licata – Palazzo Cannarella

Foto del Palazzo Cannarella a Licata

 

Palazzo Cannarella, ubicato in corso Roma nel pieno centro storico di Licata, è famoso soprattutto per vicende storiche.

Come ricorda la lapide apposta nella facciata dell’edificio, è qui che la notte del 20 luglio 1860, Menotti Garibaldi e Nino Bixio furono ospitati dal Marchese Cannarella, proprietario dell’edificio e da cui deriva il nome.
Arrivati in Sicilia con lo sbarco dei Mille, giunsero a Licata, che si era sollevata al dominio dei Borboni, per reclutare volontari da arruolare.

L’edificio risale ai primi anni del al XIX secolo, architettonicamente è assimilabile allo stile Neoclassico.
Il prospetto presenta un colonnato arricchito da capitelli in stile dorico e ionico, la parte che si affaccia su corso Roma è stata in realtà costruita in un secondo momento come estensione di un antico palazzo edificato dalla famiglia Cannada e che si estende all’interno dell’adiacente quartiere San Paolo.

Il palazzo, di proprietà privata, conserva ancora oggi al suo interno oggetti dell’epoca, quadri, archivi con le informazioni su alcune delle famiglie più influenti in quel periodo, una biblioteca oltre che una cappella.

Palazzo Cannarella si differenzia da molti dei palazzi della città per il suo stile neoclassico, a differenza delle tante tracce di stile Liberty, tra cui il palazzo di città e tante altre testimonianze, che agli inizi del XX secolo ha preso piede a Licata.

Logo del locale DrogheriaOlio di Fousseni - Logo dell'aziendaMangia con Gusto - Panificio senza GlutineEnoteca Licata - Logo dell'azienda

Logo aziendale di Archimede Data ServiceLogo American BarLogo scuola Piccole StelleLogo del ristorante Donna Rosa studiamondo

 

 

 

 

One thought on “Conosciamo Licata – Palazzo Cannarella

Lascia un commento