C’era a Licata – La fontana in piazza Sant’Angelo

Più che un articolo informativo lo possiamo considerare un appello a chi sia in possesso di ulteriori informazioni.

La fontana di piazza Sant’Angelo offre infatti una storia alquanto misteriosa, quantomeno su quando sia  stata definitivamente eliminata. 
Da diversi giorni cerchiamo notizie sulla sua costruzione e soprattutto sulla sua sparizione, reperendo pochissimo materiale.
Poche, ad esempio, le certezze sulla sua costruzione.
Sicuramente non prima del 1626, quando iniziano i lavori per la nuova chiesa dedicata a Sant’Angelo.
In concomitanza viene realizza anche la piazza, nessuna menzione però sulla fontana.
Molto probabile in realtà che la fontana sia stata costruita negli secoli successivi, più verosimilmente nel ‘900, come si evincerebbe da alcune vecchie foto.
Inoltre la piazza è stata più volte oggetto di lavori che ne hanno cambiato l’aspetto.
 




 
Le principali fonti a cui abbiamo attinto sono soprattutto vecchie foto di Licata, dove la fontana viene raffigurata.
C’è poi il film Rosolino Paternò soldato, uscito nel 1969, dove in alcune scene la fontana si vede, anche se sembrerebbe diversa da quella delle foto.
Manca ad esempio la vasca dove si raccoglieva l’acqua che appare danneggiata in una foto che ha negli anni ’60 la sua probabile datazione.
La fontana ha quindi subito delle modifiche, quella del film è sicuramente diversa dall’originale e sembra essere sparita definitivamente presumibilmente negli anni ’70.

 

Lascia un commento