Sei di Licata se…

Foto del panorama di Licata dal Faro

Quelli che seguono sono dei versi che ironizzano sull'essere licatese. Un "gioco" che risale a diversi anni fa, nato da un'idea di Luca Maniscalco e diventato subito virale. Lo abbiamo trovato oggi su Facebook, e non potevamo non farne un articolo: Sei di Licata se non fai le foto ma le "tiri". Sei di Licata

C’era a Licata – L’opera dei Pupi

Quella dei Pupi è una tradizione tipicamente siciliana, sviluppatasi nell'isola già nel 1700 e divenuta, nel 2001, patrimonio immateriale dell'umanità. Una tradizione diffusa anche a Licata grazie al lavoro e alla passione di Giovanni Profeta, puparo di professione. Professione che in se ne racchiude tante altre: il puparo è infatti attore ed

“A broscia ca ranita” – Storia e ricetta

Preludio all'estate. La granita è tipica soprattutto in questo periodo dell'anno, anche se i primi "avvistamenti" avvengono già a ridosso dell'inizio della primavera. È un dolce freddo tipico siciliano dalla preparazione semplice, ma come spesso accade in Sicilia, vi sono delle differenze, in questo caso più di consistenza, tra le diverse zone

U Muffulettu licatisi – Storia e ricetta

Siamo pronti. Ancora qualche settimana e, con l'avvento delle festività di Pasqua, il "muffulettu" sarà onnipresente sulle tavole dei licatesi, soprattutto il venerdì santo, anche se oggi sempre più spesso si trovano nei panifici di Licata anche in altri periodi dell'anno. I muffoletti sono pagnotte di grano tenero, oggi famosi in tutto

C’era a Licata – La fontana in piazza Sant’Angelo

Più che un articolo informativo lo possiamo considerare un appello a chi sia in possesso di ulteriori informazioni. La fontana di piazza Sant'Angelo offre infatti una storia alquanto misteriosa, quantomeno su quando sia  stata definitivamente eliminata.  Da diversi giorni cerchiamo notizie sulla sua costruzione e soprattutto sulla sua sparizione, reperendo pochissimo materiale. Poche,

5 giochi “antichi” a cui hanno giocato i ragazzini licatesi

I tempi cambiano. Mai affermazione fu azzeccata. Sembrano essere passati secoli, in realtà alcune di queste forme di gioco e aggregazione si praticavano anche durante gli anni '90. Abbiamo raccolto un po' di modi in cui giocavano i licatesi a quei tempi, notando che tutti sono accomunati da una cosa: si facevano

Maria, la giornalista russa giramondo che però torna a Licata

Maria è una giornalista russa che si occupa di viaggi e che per caso ha scoperto Licata. Arrivata a Catania, come inviata dal suo giornale TRC Horizon, assolti gli impegni lavorativi decide di spostarsi per conoscere altri luoghi in Sicilia. In realtà Licata la scopre indirettamente. Non cerca su Google cosa visitare, non

Piatti tipici licatesi – I “Minnilati”

Dolci tipici di mandorle di Licata

Assieme ai "mastazzoli", "i minnilati" sono dolci tipici della cultura culinaria licatese, preparati soprattutto durante le feste di Natale. Il nome svela già il suo elemento base, ovvero le mandorle. Circa la storia poche sono le informazioni trovate; l'utilizzo delle mandorle nella cucina siciliana si deve alla dominazione Araba in Sicilia. Nel

Piatti tipici licatesi – I “Mastazzola”

Mastazzoli, dolci tipici di Licata

Soprattutto a Natale. I "mastazzola" fanno parte della cultura licatese, è infatti uno dei piatti tipici che a Licata ha grande diffusione, soprattutto durante il periodo natalizio. I "mastazzola" hanno però origini antiche; se ne trovano tracce già durante il Regno delle due Sicilie, quando il suo utilizzo era legato, oltre che

Licata e le sue feste – Gli auguri Quintessenza Casa Vacanze

"Licata da Vivere" è nel suo piccolo un contributo a questa città, terra di dolce incanto ed infinita bellezza che ha anche tanto da dare. Un catalogo illustrativo realizzato da Antonino Rocchetta, titolare di Quintessenza Casa Vacanze, racconta agli ospiti della sua "Quintessenza Casa Vacanze" le bellezze che la città