Assemblea popolare contro le trivelle – Licata dice no

Un dato è certo: i licatesi le trivelle non le vogliono. A ribadirlo è il risultato emerso dall'assemblea popolare che si è tenuta domenica 25 novembre nello spazio antistante il mercato ittico. Come si dice nel comunicato del comitato NoTriv Licata, "l'assemblea, particolarmente partecipata, ha visto la presenza di una rappresentanza di

3 anni di Licata in Rete. Auguri a noi

Foto con il logo di Licata in Rete

3 anni e non sentirli. O forse si. Vi assicuro che 3 anni sul web non sono affatto pochi. Licata in Rete nasceva il 22 novembre 2015 (verrà però pubblicato il 18 dicembre) obiettivo, mettere in rete informazioni e persone. Sapevamo di andare incontro a diffidenze, scetticismo, anche insulti (e in questi 3

Perché se amiamo il nostro mare, dobbiamo tornare a difenderlo

"Tanto non cambia niente". Sfatiamo subito questo mito. Se nel mare di Licata non sono state realizzate la piattaforma Prezioso K e le altre opere previste nel progetto "off-shore Ibleo" dell'Eni, è grazie alla battaglia portata avanti dal comitato "No Trivelle". È l'immobilismo a non cambiare niente, la rassegnazione: "niente cambia niente" hanno

Finale Masterchef: su canale 8 la puntata con Pino Cuttaia (replica)

Sarà trasmessa su canale 8, il prossimo martedì 20 novembre, la puntata finale di Masterchef, dove protagonista è stato lo chef Pino Cuttaia. Per la finalissima è stato infatti chiesto ai concorrenti di riproporre il piatto tipico dello chef licatese, ovvero l'uovo di seppia. Un piatto che nella preparazione presenta innumerevoli difficoltà,

Le 8 cose su Licata che forse non tutti sanno

Ne siamo consapevoli; una volta pubblicato l'elenco ci verranno in mente tante altre cose. Abbiamo preso spunto dalla (ricca) storia della nostra città e dei personaggi che qui sono nati o vissuti.       Dietro l'invenzione della televisione c'è la mano di un licatese: Filippo Re Capriata. Sua infatti la scoperta, tra la fine dell'800

Proposte per Licata: una casa museo su Rosa Balistreri

Targa commemorativa di Rosa Balistreri

"Voi critici, voi personaggi austeri, militanti severi, chiedo scusa a vossia". Ho ritenuto doverosa la citazione di Francesco Guccini, consapevole dei probabili commenti in cui si dirà che "i problemi di Licata sono altri", "a munnizza" (con foto annessa). Indubbiamente, avete ragione, Licata è una città con mille problemi, ma credetemi, non

Il mare di Licata regala altri reperti

Il mare di Licata continua a regalare tesori. Lo rende noto la Soprintendenza del Mare, illustrando le scoperte dell'ultima campagna di ricerche condotta dal nucleo subacqueo del Gruppo Archeologico Finziade di Licata. Grazie agli ultimi reperti, salgono a nove le ancore bizantine recuperate nei fondali della Poliscia e delle acque antistanti l'isola

Sant’Angelo – La festa di agosto

Foto della festa di sant'Angelo, patrono di Licata

È credenza diffusa che la festa di agosto, dedicata al patrono Sant'Angelo, sia organizzata per turisti ed emigrati che in estate affollano la città. In realtà la festa di agosto ha origini antiche, fino al 1850 era addirittura più importante rispetto a quella del 5 maggio. La motivazione è legata a fatti

C’era a Licata – Castel Nuovo

Costruito dagli aragonesi, presumibilmente nella seconda metà del 1300, di questo castello restano oggi pochissime tracce. Castel Nuovo, chiamato così per differenziarlo dal più celeberrimo Castel San Giacomo (anch'esso andato distrutto), sorgeva su monte Musardo, non lontano dalla cinta muraria che proteggeva la città e a guardia del "regio caricatore di