Sant’Angelo – La festa di agosto

Foto della festa di sant'Angelo, patrono di Licata

È credenza diffusa che la festa di agosto, dedicata al patrono Sant'Angelo, sia organizzata per turisti ed emigrati che in estate affollano la città. In realtà la festa di agosto ha origini antiche, fino al 1850 era addirittura più importante rispetto a quella del 5 maggio. La motivazione è legata a fatti

Guida alle spiagge

Foto della spiaggia di Marianello a Licata

Licata, oltre che una storia da non trascurare, ha nel mare una delle sue principali attrattive, circa 25 chilometri di costa variegata. Di seguito una nostra piccola guida alle spiagge di Licata, con solo le spiagge di cui abbiamo parlato. L'elenco verrà aggiornato in concomitanza degli articoli.   Balatazze Cala Paradiso Marianello Mollarella   (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});   Pisciotto Poliscia Rocca Torre

Come i licatesi si difendevano dagli attacchi dal mare

Pochi giorni fa abbiamo ricordato il devastante attacco subito da Licata l'11 luglio 1553 da parte della flotta franco-turca. In quel periodo erano frequenti le invasioni, soprattutto ai danni delle città costiere. Occorreva quindi difendersi, motivo per cui lungo tutta la costa vennero costruite torri di avvistamento da cui era possibile

orari autobus

Orari autobus da e per Licata

Orari Autobus da e per Licata Orari autobus aggiornati; partenze e arrivi da Licata. Gli orari degli autobus che collegano Licata con le principali città della Sicilia e dell'Italia. Gli orari dei collegamenti in autobus da Licata con gli aeroporti di Catania, Palermo, Comiso e Trapani. All'interno degli articoli sono presenti i link ai

11 luglio 1553: La flotta franco – turca assalta Licata

Foto della Cappella del crocifisso Nero di Licata

Nel corso dei secoli la Licata ha tratto beneficio della sua posizione sul mare oltre che dallo sbocco del fiume Salso. Fattori che hanno favorito l'insediamento sul territorio di diverse culture, oltre che agevolare i commerci e far diventare Licata una delle città più importanti della Sicilia. Ma dal mare arrivavano anche

Chiese di Licata – Santuario Maria SS di Monserrato

La chiesa sorge sulla collina licatese, anche se per gli abitanti questa zona viene definita "La Montagna". Lontana dal centro abitato è incastonata tra le ville Liberty, sorte soprattutto agli inizi del novecento quando, tra le famiglie più facoltose, nasce la moda della residenza estiva. La chiesa di Monserrato ha in realtà

C’era a Licata – Castel Nuovo

Costruito dagli aragonesi, presumibilmente nella seconda metà del 1300, di questo castello restano oggi pochissime tracce. Castel Nuovo, chiamato così per differenziarlo dal più celeberrimo Castel San Giacomo (anch'esso andato distrutto), sorgeva su monte Musardo, non lontano dalla cinta muraria che proteggeva la città e a guardia del "regio caricatore di

I luoghi del cuore FAI – Votiamo per la Grangela

Riceviamo e condividiamo: "Il Fai, in occasione della nona edizione de "I luoghi del cuore", organizza una campagna di sensibilizzazione per valorizzare una serie di siti più o meno conosciuti che versano attualmente in stato di degrado o abbandono. Sono luoghi che possono essere speciali per ognuno di noi perché ci ricordano